La verità del dubbio

Quando ho tutte le risposte

nelle mani,

irrefrenabile

suona l’eco di altre domande.

Come l’alba che apre la notte al giorno,

confondendo la memoria del sogno.

Come la netta linea di separazione tra ombra e luce

nel solstizio alla piramide di Kukulcan

che dura appena un respiro.

Allora l’intelligenza della curiosità

mi muove a guardare ancora il mondo,

le genti, le città, la natura.

Alla ricerca di nuove emozioni,

a minare certezze,

ad aprire finestre,

a imboccare sentieri,

ad amare la bellezza,

a costruire il futuro

nell’umana inesausta tensione

tra empatia ed entropia.

0 0 votes
Article Rating

Condividiamo idee ed emozioni

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
Anonymous
Anonymous

Intensa … profonda… difficile … da rileggere più volte!!!