La pienezza, potente, del mare

In giornate come questa trovo conferma della mia scelta di venire a vivere a Viareggio.

Il mare si scrolla, quasi a volersi riscuotere dalla pigrizia dell’autunno.

Il vento lo gonfia. Ma stamattina il vento quasi non si sente. Soltanto lo scroscio delle onde, dal largo verso la costa, a sollevare spruzzi, a creare disegni effimeri di acque scagliate contro il pontile e il cielo, a portare il profumo e la brezza del Tirreno.

Si resta incantati a seguire il profilo delle linee frementi dei flutti, a cercare di fissare gli attimi nella memoria, a fermarli, in una gara di coordinazione e intuito, in rapidi scatti della fotocamera.

Sensazioni sublimi.

cof
cof
cof
cof
cof
cof
cof
cof
Please Login to comment

Condividiamo idee ed emozioni

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami